sabato 15 marzo 2008

micro. Quelle 15.000 firme

Quando venne ricevuta la delegazione in Provincia (ho già avuto modo di parlarne in un mio post), vennero consegnate le famose 15.000 firme, frutto della volontà e dell'impegno degli abitanti dei Cinque Reali Siti. Ebbene, pochi sanno che ogni foglio è stato fotocopiato e conservato. E dimenticato.

Dico questo perchè, in un comizio, Gianni Lannes aveva promesso alla popolazione -e ci aveva promesso- che sarebbero state consegnate alla DIA di Bari (Direzione investigativa Antimafia, sede del centro operativo pugliese). Quale era lo scopo? Ci disse che si erano attivate altre vie, diverse per tempi e modalità dalla nostra battaglia "sul campo". Su ogni documento, su ogni prova di cui si faceva richiesta, esisteva il segreto istruttorio.

Spero che le cose stiano davvero così. Anche perchè quelle fotocopie, fatte con i soldi dei cittadini, non sono attualmente in possesso nè della DIA nè, tantomeno, di Gianni Lannes. Infine, l'ex-comitato ha consegnato, prima di prendere le distanze dal giornalista, la somma di 1.300 euro, al fine di rendere chiara e trasparente ogni spesa effettuata. Spese che dovevano essere comunicate al pubblico, nei comizi successivi, da Lannes. La rendicontazione del comitato è stata precisa e dettagliata. Qualcuno, però, non ha mantenuto le promesse.

67 commenti:

Anonimo ha detto...

Le voci che circolano nel paese a proposito della questione soldi parlano di debiti lasciati dal comitato Salviamo la nostra terra i quali sarebbero stati prontamente saldati dal comitato delle "donnine". Dei 1300 euro citati se ne parla solo di 700 euro serviti per organizzare la famosa manifestazione "non autorizzata"....Boh! Comunque la questione è un'altra! Il dott.Lannes nonostante abbia avuto le avvisaglie per andare via continua puntualmente il sabato sera a tenere "comizi" (di questo si tratta) in p.zza Pietro Nenni, come se non avesse altro modo per impiegare il suo tempo libero. Fonti ben informate fanno sapere che è già stata chiesta l'autorizzazione per una pubblica "conferenza" sempre da tenersi in p.zza Pietro Nenni riguardo alla petizione popolare consegnata con le famose 15.000 firme in cui si chiedeva anche la realizzazione del "parco della pace" vera UTOPIA!!!!!!Boh!

Anonimo ha detto...

Chi sei Lannes? cosa vuoi dalla gente di Orta Nova? Discarica a parte, dici solo tante cazzate, perchè tu sai che la gente dimentica in fretta,un vero giornalista informa la gente sui fatti e unisce con notizie reali ,non mette zizanie come una femminuccia , screditando tutti quelli che gli sono stati vicino dal primo giorno , caluniando tutti e tutto ,senza prove , illudendo la gente col parco della pace , ma che ca.....vuol dire , smettiamola di fantasticare , pensiamo a non far fare la dicarica ,il resto fallo fare alla politica .

sebastiano ha detto...

michele... basta... ti prego...

Anonimo ha detto...

Cosa ne pensate delle candidature ortesi? E' giusto andare a votare, o è meglio "schifare" tutti, considerandoli alla stessa stregua? Non so cosa fare!
Il nostro voto può servire a qualcosa o è davvero tutto inutile?
roberta

Anonimo ha detto...

vorrei rispondere ad anonimo n°1 prima di tutto erano rimasti 1366.60euro e ci sono state spese di 605,00euro solo di volantini per la famosa manifestazione del famoso mercoledì...e sono rimasti 761,60euro! questi soldi li ha presi il sig. lannes.... adesso è lui che deve dire cosa ha fatto con questi soldi!!! comprare le ricetrasmittenti...????
nel blog nn ho mai lasciato commenti contro lannes...però essere accusati che abbiamo lasciato solo debiti è veramente esagerato. se qualcuno vuole vedere come abbiamo speso i soldi può benissimante chiedermelo, mi sono scritta tutte le spese e ricavi!!!!e questo lo sa anche lannes...

ps= anonimo n°1 nn sono contro di te per quello che hai detto capisco perfettamente che tu hai solo detto ciò che hai sentito...


ALESSANDRA

Anonimo ha detto...

Ragazzi, non sò se sia fattibile, ma mi piacerebbe chiedere in qualche modo a Lannes di lasciarci (noi ORTESI tutti) in Pace, almeno la Settimana Santa...
Anna

Anonimo ha detto...

Ho saputo che, credo giovedì, Moscarella è stato a Grottaglie, invitato dal Comitato anti-discarica, nella tendopoli in presidio fisso da settembre. Pare abbia ricevuto una calorosissima e inaspettata accoglienza,in quanto la LORO Amministrazione comunale sarebbe tuttora a favore della loro Discarica. Potremmo spedirgli o prestargli (giacchè si inZurerà a'ORT) quel gran rompi cog....Lannes...che ne dite? Qualcuno ne sentirebbe la mancanza?
LIBERO

Anonimo ha detto...

Domenica delle Palme

Un piccolo ramo d'ulivo
portato con gioia leggera,
come una bandiera,
da un bimbo innocente,
è la più bella preghiera di pace.

Dedicato a tutti coloro che sono sinceri . Papà di Michele Iula

Anonimo ha detto...

Grazie Papà di Michele Iula, un augurio sincero a tutti Voi...complimenti per i tuoi figli! (stai facendo un ottimo lavoro)
Anna e famiglia

Anonimo ha detto...

Ragazzi questo è un articolo con foto pubblicato dal comitato di Grottaglie per il nostro sindaco


http://ioballodasola8.blogspot.com/2008/03/un-sindaco-grottaglie.html

un amministratore molto vicino a voi vero Anna ?!!!!!!

Anonimo ha detto...

questo è il manifesto


http://bp0.blogger.com/_GRM3UjT4TPQ/R9cfq-HQY0I/AAAAAAAAAjQ/bxlxqOY7LKs/s1600-h/Ortanova+JPG.jpg


Ancora ciao

Anonimo ha detto...

Voi chi? E quale amministratore? Chiarisci,... Michele?
Anna

Anonimo ha detto...

Signori, questo è un Blog serio,fatto per evidenziare e ricordare fatti seri(come un diario)non per buttarci dentro "monnezza" ce nè già troppa in giro.Riguardo Grottaglie, Michele ha postato il 19-02-2008 la situazione di quelle persone e della loro situazione ,ma snobbato da tutti ,perchè ubriachi del nostro profeta..........

Anonimo ha detto...

proprio perciò, avendone letto qui in precedenza ho cercato di portarvi a conoscenza di questo accaduto! Rammaricato dai commenti...( non si voleva mettere il LUCE nessuno) peccato per i pregiuzi e l'incapacità di "leggere" la persona che ne scrive, veramente un peccato!
Comunque e sempre LIBERO

Anonimo ha detto...

Non era riferito a Te sig. Libero ,anzi Ti ringrazio , ma a quelli che hanno dato poca importanza a Grottaglie . Tengo a precisare che lo scrivente non è ne Moscarelliano ne Lannessiano....ma contro le ingiustizie sociali .

Anonimo ha detto...

Scusate tutti forse avete frainteso......!!! o meglio forse mi sono espresso io male.

Era per dire firmato un amministratore molto vicino a voi moralmente perchè condivido quello che fate.

Scusate ancora

Anonimo ha detto...

Vedo che qualcuno si è deciso a tirar fuori un argomento tanto interessante quanto scottante!!!
Ma Lannes come fa a campare????
Io non posso rispondere con certezza a questa domanda anche perchè io (o forse anche voi) di questo lannes non so un bel niente (che lavoro svolge, dov'è residente, ecc);
Quello che so di certo e che fino ad ora lannes ha buttato fango su tutti coloro che sono stati sempre contro la realizzazione della discarica (vedi il comitato salviamo la nostra terra e amministrazione), mentre non si è azzardato a toccare quelli che negli anni passati hanno sponsorizzato la discarica come alcuni militanti di forza italia che, secondo una loro logica, hanno sempre visto nella discarica un grosso affare.
Ora visto che da quanto ho capito lannes non ha uno stipendio fisso, dovrebbe essere finanziato da qualcuno che vuole sfruttare il caos lannessiano.
Io credo che l'IPOTETICO (sto solamente facendo vaghe suppozioni non sostenute da prove) benefattore sia o un politico ortese che non vede l'ora di disfarsi dell'amministrazione o la stessa AGECOS che vuole servirsi di lannes per annientare tutti coloro che sono contro la realizzazione della discarica...
Ripeto le mie non vogliono essere accuse ma solo supposizioni.
Quindi vorrei sapere voi cosa ne pensate?

sebastiano ha detto...

wow... intrigante...
lo so io chi è Lannes...

BACKSTAGE DI UN UOMO

lannes è un agente della CIA. il suo vero nome è Fred Cumshot ed è nato a Phoenix, Arizona. ha imparato talmente bene la nostra lingua che non ci accorgiamo di niente...tranne quando si tradisce dicendo NICH, con chiara inflessione slang statunitense.
il suo ruolo è quello di aprire il campo verso l'invasione americana nei 5 reali siti. l'iran è solo uno specchietto per le allodole, per far distrarre l'opinione pubblica.
pare, infatti, che Fred sia in stretto contatto con Bill Blowjob (meglio noto come Rocco Bonassisa), magnate americano di philadelphia, che ha scoperto il più grande giacimento di petrolio mai esistito nella storia, proprio sotto il sito della discarica in località Ferrante (che subito oltreoceano hanno ribattezzato Goldland!).
la provincia sa tutto e Jimmy Asshole è un altro infiltrato dei servizi segreti USA nel palazzo. il suo nome, però, rimane nel più stretto riserbo...

potrei continuare... ma la storia è molto lunga...

ALLA PROSSIMA PUNTATA

Sebastian Dickhead

Anonimo ha detto...

Sono un conosciente di Vito Iula, (papa' di Michele)approfittando per fargli gli auguri di Pasqua volevo dirgli che è veramente una persona in gamba e speciale e se io fossi un suo figlio andrei fiero come non mai per avere un papa' cosi; forza Vito, sicuramente il destino ti ha tolto la cosa piu' importante al mondo, ma ti ha anche dato la forza di andare avanti e avere delle grandi soddisfazioni dai tuoi "bimbi"
un conoscente

Anonimo ha detto...

TRANQUILLO! AVEVO DAVVERO FRAINTESO...ANNA

P.S.
saranno stati i numerosi punti interrogativi ed esclamativi, sembrava un'accusa!!!!

Anonimo ha detto...

A Dichhead:
Ebbene sì, maledetto, mi hai scoperto anche stavolta...!!
Sai anche che ho un Suv?
Non denuncerò in piazza di averti visto mentre aggiungevi del Cialis alla mia birra solo se prometti di non rivelare a nessuno l'identità di Asshole.
Stanislao Moulinsky

Anonimo ha detto...

Be Sebastiano, molto divertente la tua risposta; lo so che è assurdo, ma secondo me a questo punto, dove i dubbi sono tanti e le certezze sono poche, credo che tutto sia possibile. Allora se ,come hai fatto capire, in questa storia non c'è niente di strano spiegami perche Lannes ha spostato gradualmente il baricentro della rivolta da bonassisa a moscarella...( si è passato dall'associazione a delinquere a stampo mafioso di Bonassisa, all'identità delle amanti di Moscarella :-) )
Credo inoltre che in casi come questi tutti noi (e a maggior ragione tu che all'inizio ti sei fidato ciecamente del messia) dovremmo sapere vita morte e miracoli di quest'uomo.

sebastiano ha detto...

ho già avuto modo di dire su questo blog quello che penso.
Lannes è un megalomane, e i megalomani hanno solo uno scopo: che si parli di loro.
il tizio che ha colorato la fontana di trevi è un megalomane. fabrizio corona è un megalomane. chiunque faccia qualcosa con il solo scopo che si parli di lui è un megalomane.

ora, permettetemi, io penso che il fatto che ci siano ben due blog a ortanova (senza considerare la piazza, i bar, i barbieri) dove si parla SOLO ED ESCLUSIVAMENTE di Lannes come se fosse una persona importante è indice di scarsa propensione al dialogo culturale.

io non voglio alimentare le brame egocentriche di un decerebrato che ha avuto un'unica fortuna nella sua pessima vita: quella di trovare un Paese che ancora non l'ha mandato a cagare!
se noi ne parliamo lui si ricarica. queste discussioni rappresentano la sua linfa vitale.
tanto ormai abbiamo capito chi è. sapere cosa c'è dietro, sinceramnete, non mi interessa.

a meno che stanislao non esca allo scoperto... lì sì, che cambierebbero un pò di cose...;-)

sebastiano ha detto...

a stanislao...

posso anche non rivelare il tuo nome... ma la rete di ex agenti del kgb a cui appartieni... e che opera a orta nova sotto falso nome... beh, di quella ne devo parlare...

Anonimo ha detto...

Voglio ringraziare il mio conoscente per gli auguri di Pasqua e la gratitudine mostrata a me e i miei figli ,dei quali ne sono fiero. Ricambio gli auguri di una serena Pasqua.

P.s. Se mi dici chi sei magari ti faccio gli auguri di persona.GRAZIE!

Anonimo ha detto...

Non farlo, Dickhead, ti prego... conosco personalmente Adelina e Guendalina bla bla, mi torturerebbero costringendomi all'ascolto dell'opera omnia di Peter Benjemin Parker, noto fotoreporter freelance (meglio noto con il nome di Spiderman), che ha mirabilmente raccolto tutti i suoi "comizi"... scusa..."discorsi alla nazione" in un cofanetto che verrà regalato con Famiglia Cristiana o l'Espresso o Panorama o Liberation ecc. ecc.
Tuo Stanislao

Anonimo ha detto...

IERI MATTINA INTORNO ALLE 12.45 LA DELEGAZIONE DEL COMITATO DELLE DONNE SI E' RECATO PRESSO IL NOSTRO MUNICIPIO (PALAZZO DI CITTA') PER RICHIEDERE UFFICIALMENTE TUTTA LA DOCUMENTAZIONE RELATIVA ALLA QUESTIONE DELLE "ANTENNE" E A RIGUARDO DEL "FANTOMATICO" PROGETTO DELLE PALE EOLICHE.
PURTROPPO PER LE "DONNINE" NESSUNO HA VOLUTO APRIRGLI LA "PORTA" E SI SONO RITROVATE LETTERALMENTE SBATTUTE FUORI INSIEME AL DOTT. LANNES IL QUALE A SUA VOLTA HA CHIESTO DI "RASTRELLARE" LA CITTA' DI ORTA NOVA E RADUNARE TUTTE LE MAMMA PER MERCOLEDI' MATTINA DINANZI AL MUNICIPIO.
A' NA' TA' VOTE!!!!!!!!!!!!
ALLA PROSSIMA PUNTATA....

FINE DELLA PUNTATA
DEL SERIAL DELIBERA N.525 DEL 2005

sebastiano ha detto...

BACKGROUND DI UN UOMO - 2°PUNTATA

dovete sapere che il municipio è in realtà una base mobile strategica del cremlino. il governo di Mosca, infatti, ha scoperto questo famoso giacimento di petrolio parecchi anni fa e subito si è impossesato del territorio.
la base mobile "alpha" è un bunker. vi siete mai chiesti perchè vi si possa accedere solo dalle 11 del mattino?...
l'accesso agli archivi ce l'hanno solo due persone: Igor Moscovski (Peppino Moscarella) e Ivan Tarantinovski (del quale però non posso svelare l'identità). vi si accede attraverso riconoscimento vocale.
Fred Cumshot(Gianni Lannes)riuscì a procurarsi la voce di Igor ad una riunione di partito, travestito da Aldo D'Agostino, con il suo ormai famosissimo registratore. ci avete mai fatto caso al falco inciso sotto il registratore?
comunque, intrufolandosi di notte, riuscì ad ottenere tutti gli incartamenti riguardanti il sito del giacimento di petrolio, e a passarli a Bill Blowjob (Rocco Bonassisa) che era in possesso di false documentazioni, trafugate da quegli agenti del kgb, anch'essi infiltrati qui, di cui però non posso rivelare l'identità. ricordate Jimmy Asshole? è solo uno dei 3...
il comitato delle donne (di cui parlerò un'altra volta), mandato in avanscoperta da Fred, ha fallito. non posso dire adesso perchè... la cosa che posso rivelare è che Fred Cumshot non è più in possesso della voce di Igor Moscovski. gliel'ha rubata un infiltrato del comitato delle donne...
quando da mosca si accorsero che la CIA, grazie all'astuta mossa di Fred, era arrivata alla fonte del problema il governo russo ha ordinato a Igor di andarsi a incatenare alla provincia... questo perchè la CIA ancora non sapeva cosa fosse nascosto a palazzo dogana...
ma qui entrano in scena Abraham Ben Gurion, del Mossad, i servizi segreti israeliani e Mohammed Abdullah Fatih, membro di Hezbollah, il primo consigliere provinciale, il secondo assessore...ovviamente sotto mentite spoglie...

Anonimo ha detto...

Dick, adesso basta, sono stanco, ho lavorato tutto il giorno... se non ci concentriamo sul vero problema (il recupero vocale), Bill Blowjob potrebbe vincere e rientrare in possesso, per sempre, di Goldland, dividendo il tesoro con Moscovki (piuttosto mi mangio il cappello!!). Propongo un'azione notturna: 700 piccoli nani avanzano lentamente verso le scale di palazzo di città, altri 300 con me (...o conviene coinvolgere 300 ballerine, forse è meglio!...mah sì, hanno + appeal)assaltano il palazzo dal retro, conosco perfettamente il percorso...

Peter Parker

sebastiano ha detto...

il mio ruolo non è recuperare un fottuto niente jimmy...
io sono solo un umile fottuto freelance che sta cercando di fare luce su una fottuta storia molto più complicata di quanto si pensi... in 25 fottuti anni della mia fottuta vita non ho mai fatto un fottuto errore!
per quanto mi riguarda, leggiti pure la tua fottuta opera omnia. o non leggertela.
ma io devo dire la verità.

e domenica prossima, vedrete tutta la storia di questa fottuta finta discarica su raitre, blunotte. appena lucarelli l'ha saputa mi ha pregato di fargliela mandare in onda!

QUESTO E'GIORNALISMO INVESTIGATIVO!

Anonimo ha detto...

E il comitato delle donne?
Vogliamo conoscere come va a finire la vicenda .....??????

sebastiano ha detto...

va a finire?????
sai quanti cazzi devo dire!!!!!
mò la faccio uscire tutta la verità... piano piano... inesorabilmente... e saranno dolori per tutti!

ora non posso parlare
mi fa male la testa

lannes luciano nato a Vicò in Francia ha detto...

amici di ortanova sono Gianni Lannes e sono appena sceso dalla carrozzina per una nuova denuncia e vi denunciero tutti perche io dico la verita e debbo ringraziare i miei amici facinovosi loro si che sono dei grandi
ah ah indovinate chi sono?
mevo kelsen

giovanni (quello che è stato scoperto) ha detto...

amici sono Giovanni volevo dire che si continua a parlare sempre dii lui. BASTA
qualcuno in alto parlava di elezioni, beh quello che io penso e che non serve a nulla cavalcare l'onda dell'anti politica è facile. io invece vi esorto a partecipare alla vita politica di Orta Nova perchè il nostro paese ha bisogno di gente nuova capace di mettersi in discussione per cololaborare alla crescita del nostro paese.

Anonimo ha detto...

Bravo Giovanni!
Purtroppo non bisogna farsi facile illusioni che tutto possa cambiare dall'oggi al domani...Non c'è niente di più falso, ma possiamo cominciare a vedere il "tutto" con occhi nuovi e prendere le dovute distanze da "tutto" ciò che non condividiamo perchè non corrispondente a quelli che sono i nostri principi...I nostri nonni hanno pagato con il sangue la LIBERTA'. Siamo liberi di pensare, di parlare, di votare e anche di non votare questo o quel partito ma alla fine saremo sempre liberi di fare quello che ci pare, anche di votare per il nostro sindaco MOSCARELLA e non saranno certe le calunnie di uno sconosciuto a farci DESTABILIZZARE questa volta le nostre menti ....Ci vuole ben altro! Forse un terremoto!

Anonimo ha detto...

"I nostri nonni hanno pagato con il sangue la LIBERTA'"
e ...
"siamo liberi anche di votare per il nostro sindaco Moscarella"??? Allora i nostri nonni sono morti invano.
Guarda che il 25 aprile si festeggia la liberazione dal fascismo!
Speriamo che altrettanto si possa fare ad Orta Nova il 14 aprile.

sebastiano ha detto...

scandaloso tentativo di fare campagna elettorale!michele salvalo quel commento perchè è FANTASTICO!
che figata: comincia molto soft, poi piano piano incalza, fino a esporsi totalmente e dire chi votare!

una sola parola: GENIALE

peccato solo non sapere chi l'ha scritto.è tanto chiedere a tutti di prendersi la responsabilità di quello che si scrive?

Anonimo ha detto...

Ragazzi e ragazze, signori e signore dobbiamo riconoscere che tutti i movimenti ideologici che ci sono stati nel corso dei secoli hanno dato buoni e "cattivi" frutti...Questo dicasi anche per l'illuminismo romaniticismo decadentismo futurismo e anche per fascismo anch'esso nato dall'ideologia di un uomo che aveva grandi ambizioni, ma che comunque ha fatto anche del bene per il popolo...poi come tutti gli "ismi" è finito in tragedia perchè il potere, la gloria, la popolarità, gli applausi danno alla testa di qualsiasi UOMO fatto di carne e sangue il quale non riesce più a controllare il suo stato mentale che così facendo va in escandescenza come un vero e proprio motore a scoppio. Dicasi questo anche per il movimento "lannessiano" il quale nato per una BUONA causa per il futuro di noi tutti sta finendo in vera e propria "tragedia"....
Ma! Staremo a vedere gli sviluppi..

Anonimo ha detto...

In riferimento alla visione dei documenti e dei "filmati" in cui si vuole scagionare l'ex sindaco Vece da cui si evince che il "poverino" è stato minacciato perchè aveva "scoperto" e da qui poi sia stato costretto a lasciare la POLTRONA perchè sfiduciato...non vi pare che abbia una doppia colpa in merito perchè:SAPEVA ED HA TACIUTO!!!
E poi mi chiedo come mai solo ora a distanza di 4 anni si è deciso a raccontare i fatti solo dietro invito del nostro giornalista investigativo...LA COSA PUZZAAA di sospetti che forse i proiettili siano stati solo una FARSA ed ora chi ci assicura che tutto questo polverone non sia stato alzato dallo stesso ex sindaco con la complicità di Lannes per vendicarsi della caduta improvvisa del suo mandato??
Ai posteri l'ardua sentenza...

giovanni (sempre lo stesso) ha detto...

oggi è facile dipingersi come martiri. perchè non ha parlato 4 anni fa? e poi permettetemi dobbiamo smetterla, se uno fa il sindaco deve assumersi anche le sue responsabilità e deve saper leggere le carte, altrimenti restasse a casa perchè per le vostre pseudo ingenuità (fate ridere) adesso siamo nella merda.
non ci sono giustificazione, se volete fare gli amministratori imparate a leggere le carte

Anonimo ha detto...

E che ne pensate del consiglio della signora di scrivere sulla scheda "Giardinetto"?
Cara signora, individui un candidato capace, serio, pulito, e gli dia il suo voto e convinca anche gli altri a darglielo, perchè così, laddove vengono prese le decisioni. ci sarà qualcuno che difenderà i suoi interessi.
Se lei non andrà a votare o se annullerà la scheda qualcun altro deciderà per lei e lei non ci potrà fare proprio niente, perchè quando ne ha avuto la possibilità, l'ha sprecata.
Un'elettrice che ci crede ancora!!

Anonimo ha detto...

Non è la prima volta che sento dire che orta nova è sotto la dittatura fascista. Si è detto anche che Moscarella fosse un "ducetto da strapazzo"... volevo ricordare a coloro che avanzano queste ridicole accuse che il fascismo è ben altra cosa... se ad ortanova c'era il fascismo lannes non avrebbe avuto una lunga vita e di certo non avrebbe avuto la possibilità di esprimere le proprie idee... dire che siamo in una dittatura fascista è offendere coloro che il fascismo lo hanno subito veramente... andate a dire ad Aldo Moro che moscarella è un fascista... minimo vi sputa in faccia!!!!
Piuttosto se dittatura c'è stata questa era nei fischi della gente che ammazzava la libertà di pensiero in piazza,la quale orgogliosamente si definisce COMUNISTA (ah... ho sentito dire che il giorno prima dell'ultimo comizio di Moscarella, Maffione senior diceva a Lannes che se avrebbero fatto parlare Moscarella sarebbe salito sul palco a fermarlo...)!!! meditate e valutate le vostre azioni e le vostre parole...
Dopotutto in italia ci sono ancora partiti che portano i simboli e i nomi di un ideologia che ha seminato morte e distruzione alla pari del fascismo e dal nazzismo (vedi foibe, gulag, dittatura di stalin e sterminio dei kossovari); sarebbe giusto che la costituzzione riconosca la storia e butti nel cesso il comunismo cosi come ha fatto per il fascismo. (scusate per il finale fuoriluogo ma è un mio forte pensiero e non un tentativo di fare campagna elettorale!!!)

Anonimo ha detto...

Scusate vorrei un chiarimento da i giovani del comitato salviamo la nostra terra che frequentano questo blog, se è possibile;
Visto che in giro si parla ancora dell'offerta di bonassisa di 600.000 euro e posti di lavoro ai giovani del comitato, potete per cortesia fare chiarezza su questo argomento, visto che ci sono un po di cose che non quadrano?
Grazie.

uno del comitato originario ha detto...

CARO ANONIMO SONO PRONTO A DARTI QLS CHIARIMENTI.
DURANTE L'INCONTRO TRA LANNES E BONASSISA NON SI SA QUELLO CHE SI SONO DETTI, MENTRE IL GIORNO DOPO LA CHIAMATA AL CELL NOI L'ABBIAMO SENTITA. RIGUARDO AI 600 MILA EURO NON TRAPELA NULLA, MA PROPRIO NULLA; MENTRE SUI POSTI DI LAVORO BONASSISA DICE DI DOVER RISPETTARE IL PROTOCOLLO D'INTESA STIPULATO COL COMUNE DI ORTANOVA IL QUALE PREVEDEVA L'ASSUNZIONE DI LAVORATORI ORTESI. QUESTO è QUELLO CHE SI SONO DETTI AL TELEFONO E GLI ALTRIDEL COMITATO PRESENTI POSSONO DARNE CONFERMA.

Anonimo ha detto...

Leggete il quotidiano l'Attacco,ci sono articoli interessanti sulla questione dicarica.

made in france ha detto...

SONò UN FREELANCE, UN GRANDISSIMò CALCIATORè PROFESSIONISTà, UN PICCHIà DURò, GIRò SEMPRè CON Là MIà T4RUPPà, SONO UN GRANDISSIMò FIGLIò DE PUTANà E SONò UN AMICò DI tAORMINà.(NON SONò IL MESSIà) INDOVINATè CHì SONò?
ADESSò SCUSASTè MA HO LAVORATò TUTTO IL GIORNò E SONò STANCHISSIMò MA STO FACENDò TUTTO QUESTò PER VOI GRATUITAMENTè
A PRESTò Mà ADESSò HO LA CAROSSINà A VAPORè CHE MI PORTERà IN FRANCIà DALLE MIE ORIGINI

anonimo ha detto...

se sta facendo tutto per noi gratuitamente...hahah...chissà con che soldi mangia questo...

Anonimo ha detto...

(mi rivolgo sempre ai ragazzi del comitato)
Scusate, quindi state dicendo che alla cena non era presente nessuno del comitato se ho capito bene...
ma allora perche non avete smascherato lannes sin da subito??? non me lo so spiegare, a quel punto la fiducia nei confronti del giornalista doveva essere esaurita da parte vostra...
Scusate se faccio questa critica ma nella vicenda discarica ci sarebbero alcune cosa che devono essere chiarite!!!

uno del comitato originario ha detto...

ascoltami nessuna sa e poio se non abbiamo detrto nulla è perche abbiamo sempre cercato la mediazione

tua sorella ha detto...

GUARDA che anche le cose che ha detto lannes devono essere chiarite, ma voi ormai siete finti sordi, ascoltate e ricordate ciò che vi pare e piace...fino ad adesso io ancora non l'ho visto l'annullamento definitivo, tu anonimo?Rispondimi

Anonimo ha detto...

ULTIMISSIME

LANNES E' UN NO-GLOBAL!!!!!

Anonimo ha detto...

Ma quale mediazione, mi sa che all'inizio della vicenda non c'è stata nessuna mediazione con l'amministrazzione (basta vedere i blog di un mese fa prima dell'incatenamento). Secondo me la verità è che non volete ammettere il fatto che avete taciuto non rivelando queste cose solo per una questione di orgoglio; volete passare come i ragazzi senza macchia; il punto è che in questa vicenda così perversa e ingarbugliata è impossible per tutti uscire senza errori; INCOMINCIATE A SVELARE TUTTI GLI ALTARINE DEL LANNES PRO SALVIAMO LA NOSTRA TERRA!!!

Poi voglio rispondere a tua sorella:
Se solo avessi sentito l'ultimo comizio di moscarella durante il quale hanno sabotato l'impianto audio e hanno cercato in tutti i modi di impedirgli di parlare, ti saresti accorto che la realtà è diversa rispetto a ciò che dice Lannes: La giuta provinciale ha avviato la PROCEDURA DI AVVIO ALL'ANNULLAMENTO DELLA 525, una procedura che fa parte dell'iter che porta all'annullamento definitivo che ha la durata di 90 giorni; in questi giorni si da la possibilità alla controparte, ossia all'AGECOS, di difendersi mostrando la loro versione dei fatti; allo scadere dei 90 giorni la giunta provinciale (che ormai è cambiata per le elezzioni di aprile) si pronuncerà sulla questione annullando o meno in modo definitivo, sulla luce dei fatti emersi in questi 90 giorni, la delibera 525. Il punto è un'altro: la nuova giunta provinciale accetterà la patata bollente o se ne laverà le mani accusando la vecchia amministrazione stallone? "Ai posteri l'aurdua sentenza" diceva Manzoni ma ciò che è certo che niente deve essere dato per scontato!!!

B.P.
(ps: scusate se prima nn mi sono firmato)

tua sorella ha detto...

Forse non hai partecipato quando i ragazzi hanno parlato in piazze, hanno detto tutto, e ciò significa che sono ragazzi puliti hai capito?

tua sorella ha detto...

Per quanto riguarda la procedura per l'annullamento della 525, volevo dire che Lannes ha fregato tutti gli ortesi, dicendo che quello fosse l'annullamento definitivo e tutti i fessi a festeggiare...intendevo la presa in giro...

quello del comitato ha detto...

caro anonimo sono sempre lo stesso del comitato originario incominciamo a dire che non ti devi permettere a dire che non siamo puliti. se hai le palle sotto quando dici detrminate cose di almeno chi sei. noi possiamo camminare a testa alta e SIAMO PULITI e siamo stati noi quelli cheabbiamo fatti grandi sacrifici e poi devo sentire determinate cose, ma perpiacere
G.A

Anonimo ha detto...

Ei calma non vi incazzate, quando avete parlato io ero sotto il palco che applaudivo!!!!
Ma cosa credete... lo so che siete puliti... pensate che sia tanto stupido da confondere ragazzi innocenti con delinquenti? il punto è un altro... si deve fare chiarezza, voglio capire perchè quando Lannes a quel comizio raccontò la vicenda della cena con le offerte non sei salito sul palco e non l'hai mandato a fare in culo!?!?!; voi con Lannes avete sbagliato e l'avete fatta grossa... pentitevi e raccontateci veramente cosa è successo senza fare i buffoni con storielle di agenti segreti e robe varie. E non continuate a dire di non parlare più di Lannes... dobbiamo essere noi che sappiamo a buttarlo fuori a calci nel culo!!!
E poi quando dici se hai le palle sotto di almeno chi sei... cosa vuoi farmi? vuoi perseguitarmi?vuoi picchiarmi? Cosa te ne fai del mio nome? Cio che conta è il pensiero non l'immagine della persona, non scrivo per interesse personale, ne per fare il duro su voi altri, devi capire che quando ci metti la faccia devi sapere accettare gli osanna e le critiche; Comunque questo è un blog serio e non voglio fare polemiche. E scusate il tono. Sinceramente dopo quel comizio che io stesso su questo blog avevo definito quasi perfetto solo che pensavo seguissero altri chiarimenti e per questo mi avete un po deluso, ma il fatto che non riesci ad accettare le critiche mi delude ancora di più!!! La popolazione non sa!!Deve sapere!!!

B.P.

giovanni comitato originario ha detto...

caro BP il problema non è che non accetto le critiche, ma scusami se ci siamo sacrificati e dobbiamo subire critiche gratuite;non vogliamo i meriti ma non vogliamo subire fango in faCCIA.e poi quando voglio sapere il tuo nome e solo per sapere con chi sto parlando, non per altro. sicuramente abbiamo compiuto degli errori, ma sappilo in buona fede e forse per la nostra inesperienza, sai non tutti i giorni ci si trova a che fare con gente come Lannes.
cmq scusami per il tono ,caro BP cmq se vuoi sapere sono pronto a darti tuitte le risposte che vuoi visto che a differenza di tante teste vuote tu sei uno che cerca la verita con attenzione.
se non abbiamo piu parlato era per evitare di accendere ancora di piu il fuoco ,non serviva fomentare l'odio tra concittadini e per questo che non abbiamo piu parlato.
cmq se vuoi chiarimenti sono pronto a darteli.

gio ha detto...

guarda caro BP quando Lannes parlava dei 600 mila euro noi pensavamo fosse vero, e quando diceva stronzate noi per evitare casini lo prendevamo da parte e li chiedevamo di evitare commenti gratuiti e di parlare solo di discarica. sai lui cosa faceva? sene andava dicendo che eravamo dei perdendi e noi umilmente abbiamo accettato l'umiliazione pensando che solo con lui si poteva vincere; poi quando abbiamo visto che era un sobillatore ed un millantatore allora li abbiamo deciso di dire ai nostri paesani che lui era un pazzo.

Anonimo ha detto...

Credo che l'ultimo commento abbia chiarito le cose.
Guardate comunque che ci sono critiche che buttano solo fango e critiche che aiutano a tirar fuori la verità; Dovete capire che Lannes campa su queste stronzate; se qesti fatti vengono smentiti in modo definitivo gli facciamo veramente male... ci sono persone che credono in lui solo per queste falsità!!!
E scusate se con questa domanda ho offeso qualcuno ma vi giuro che non era nella mie intenzioni.

gio ha detto...

ASCOLTA PER ESPERIENZA PERSONALE HO POTUTO NOTARE CHE ALCUNE PERSONE PUR SENZA CAPIRE SEGUONO LANNES, INCONDIZIONATAMENTE.TI FACCIO UN ESEMPIO: UNA VOLTA LANNES FECE SENTIRE LA REGISTRAZIONE DELLA TELEFONATA CON BONASS E TUTTI DOPO AVERLA ASCOLTATA AFFERMARONO :"AVIST, AS'NTOUT I SEICINT MEILA EUR"; CON QUESTA GENTE DI COSA VUOI PARLARE, se in quella chiamata non trapela nulla.
OPPURE IL COMITATO DONNE PER IL QUALE PROVO PENA, UNA VOLTA CHIESI AD UNA DI LORO PERCHè AVEVANO DETTO DETERMINATE COSE SUL PALCO, LEI SAI COSA MI RISPOSE:"NON HO SCRITTO IO QUELLO CHE IO HO LETTO" : RIDICOLE;
INOLTRE HAI SENTITO LA SIGNORA ZAMPINI IL GIORNO DELLA FESTA?
DISSE CHE TUTTO AVEVA AVUTOINIZIO CON UN PRESIDIO DI DONNE E BAMBINI : COL CA...O DONNE E BAMBINI, SE NON CI STAVAMO NOI AL PRESIDIO, E ALTRI UOMINI NON C'ERA NESSUNO, POI PROPRIO QUELLA SIGNORA POCHI GIORNI PRIMA SI AVVICINO CHIEDENDOMI MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA DISCARICA VISTO CHE NON SAPEVA NULLA.
ALLORA CARO AMICO ANONIMO DETERMINATA GENTE E MEGLIO NON CONSIDETRARLA TANTO NON CAPIREBBE.
e questo mi dispiace sul serio
non è la fame, ma è l'ignoranza che uccide

Anonimo ha detto...

Ciao Michele!
Vorrei sapere da te, visto che sei competente in materia, cosa ne pensi della questione antenne?
Ciao da M.L.

Anonimo ha detto...

Non è che l'ubicazione delle antenne non sia importante, ma, per come sta combinata Orta Nova, vi sembra l'argomento principe?
Perchè non spingiamo i ns. amministratori ad attuare una vera politica per la raccolta differenziata? Fatta porta a porta con incentivi a chi si impegna in tal senso!!
Chiediamo al nostro Sindaco perchè si è intestardito a chiudere gli asili comunali che, a differenza di ciò che succede negli altri paesi, già non offrivano nè mensa, nè servizio trasporto?
Che iniziativa ha messo in campo per una integrazione dei diversamente abili?
Tutto quello che si fa per il sociale ad Orta Nova è l'elargizione di qualche spicciolo, a mò di elemosina, alle associazioni di volontariato "amiche".

Anonimo ha detto...

La contestazione che si muove a Moscarella ed alla sua giunta per ciò che riguarda la discarica è l'aver fatto una protesta di facciata, non concreta, non veramente sentita.
Ritornando con la mente ai primi giorni della protesta, quelli dell'occupazione, seguiti dalla sospensione dei lavori (deliberati dal Consiglio Provinciale), il rammarico e la conseguente contestazione derivano dall'atteggiamento pavido avuto da Moscarella:
1. prima disse di non poter fermare i lavori per paura di una richiesta di risarcimento danni da parte di Bonassisa (e chi se ne fregava, della richiesta di risarcimento, se tutti avessero pensato alla stessa maniera, la discarica starebbe già operando!!);
2. poi, quando si trattò di nominare dei tecnici (avvocati, geologi ecc.) che trovassero motivazioni forti e reali per arrivare all'annullamento della delibera 525, accampò la scusa che non c'erano soldi!! Non c'erano soldi per fare qualcosa di concreto per fermare la discarica!
3. infine decise da solo, senza coinvolgere la popolazione che stava lottando, per davvero, contro l'Agecos, di andare ad attaccarsi in Provincia.
Da quel momento in poi, il paese ha visto che poteva fare a meno del sindaco e di tutta la giunta, la battaglia è andata avanti lo stesso, nonostante il disimpegno del sindaco.
Perchè ciò che lui ha fatto in solitaria è stato vissuto come "disimpegno", come un "lavarsi le mani".
E in assenza delle Istituzioni qualcun altro ha preso il sopravvento.
"Chi è causa del suo mal pianga se stesso"

Anonimo ha detto...

Anonimo non credo alle mie orecchie:
l'amministrazione moscarella è stata sin da subito decisa sul da farsi, infatti dopo l'insediamento ha subito annullato la delibera di parere urbanistico favorevole. Quelli che avevano paura del risarcimento, se vai a leggere gli interventi fatti durante il consiglio comunale in cui si votava l'annullamento del p.u.f., erano annese e forza italia;
2 Su questo punto sono un po disorientato perche ci sono molte persone "di piazza" i quali affermano che moscarella ha buttato i soldi pubblici assumento avvocati nella vicenda discarica, secondo te moscarella poteva scrivere le lettere alla procura della repubblica in cui si entrava in ambito giuridico senza avvocati? se non mi sbaglio in una di quelle lettere è presente il nome dell'avvocato che è anche un avvocato di certo livello...
3 Il suo è stato un gesto disperato dopo l'indifferenza dell'amministrazione provinciale che non ha mostrato interesse per la documentazzione schiacciante contro l'agecos inviata dall'amm. moscarella. E poi ti voglio ricordare che con il sindaco protestavano anche una parte della popolazione che era lontana alle accuse di piazza e alle provocazzioni alle forze dell'ordine!!!!

Se qualcun altro ha preso il sopravvento è stato per colpa di alcuni politici che volevano cavalcare l'onda per mandare a casa l'amministrazione, politici che chissa perche pur avendo le mani sporche in un modo o nell'altro sono seltutto estranei dai fatti secondo lannes.
B.P.

Anonimo ha detto...

moscarella
si è sempre defilato in tutta questa storia...
se ne possono raccontare tante, ma veramente tante..ma ve ne ricorderò alcune...

mi ricordo la prima mattina a ferrante, quando andammo a presidiare la discarica, Lannnes invitò i sindaci a recarsi insieme a lui per verificare le condizioni delle vecchie discariche da bonificare.
Beh.. mi incamminai anch'io con loro e con qualche altro occupante.
Arrivati alla vecchia discarica, da bonificare, ci rendemmo conto che moscarella, strada facendo, si era perso, smarrito...
non era più con noi, svanito nel nulla...

Verso le 9 della stessa mattina arrivò la forestale, che lo invitavano a recarsi alla discarica per fare una ricognizione..il sindaco che fece ....davanti a tutti..."sbottò"... dicendo le testuali parole "ancoorr ammascì cammnann..."

senza dimenticare la sera prima dell'occupazione, nell'aula consiliare, quando i sindaci di stornara e ordona proposero di andare il giorno dopo in prefettura e rimettere il loro mandato nelle mani del prefetto.

moscarella, nonostante qualche invito a dire qualcosa,da parte del consigliere annese, presente tra il pubblico, mi ricordo, che non prese alcuna posizione, ricordate, si nascondeva dietro lannes, si defilava....

Forza ragà, qui volete difendere l'INDIFENDIBILE!!

Anonimo ha detto...

AUGURO A TUTTI I VISITATORI DEL BLOG UNA SERENA PASQUA . E SMETTIAMOLA DI PARLARE SEMPRE DI LORO : MOSCARELLANNES

Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi !!!
Sono Dino Russo, volevo informarvi che finalmente la Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo (N° 23/08) a fronte delle richieste effettuate dal comune, incaricando il P.M. Dott.ssa Flaiani con protocollo 194/08 in merito alla costruzione della discarica.

Qualcosa comincia a muoversi....!!

P.S. Ne approfitto per augurare a tutti gli utenti del blog una Santa Pasqua.